VARIETÀ
100% Glera    

FORME DI ALLEVAMENTO
Controspalliera (Sylvoz , Guyot) con sesti d’impianto da 3500 a 4500 viti/ettaro.  

VIGNETI
Insieme di vigneti tra Conegliano Veneto e Valdobbiadene. 

TERRENO E CLIMA
Il suolo si presenta di medio-impasto, passando da ripide colline alla pianura alle porte di Treviso. Il clima è particolarmente fresco e ventilato, ideale per preservare la fragranza e l’acidità del prodotto.  

VENDEMMIA
L’uva viene raccolta a media maturazione per poter preservare la componente acida. Generalmente la vendemmia ha luogo nel mese di Settembre.   

FERMENTAZIONE
I grappoli vengono raccolti a mano e, una volta raggiunta la cantina, vengono pressati in modo soffice. Una lenta fermentazione ha poi inizio in serbatoi di acciaio con utilizzo di lieviti indigeni al fine di preservare al massimo la tipicità del prodotto. Dopo una pulizia del vino ha inizio il processo di spumantizzazione in autoclave .    

MATURAZIONE
Lo spumante d’annata viene imbottigliato a partire dal mese di Dicembre e, dopo un breve periodo di maturazione in bottiglia, è pronto al consumo.     

COMMENTI
Il Prosecco è il vino bianco tipico della zona tra Conegliano e Valdobbiadene. E’ un vino con delicati sentori fruttati e floreali, un’acidità persistente e un corpo equilibrato. Il Prosecco esprime tutto il suo splendore fino a 6-8 mesi dalla data di imbottigliamento.    

DATI ANALITICI
Alcol 11% vol, acidità fissa 6,1 g/l, solfiti totali 130 mg/l, zuccheri 16 g/l

COLORE
Giallo paglierino con riflessi verdognoli. 

OLFATTO
Fruttato di pera e mela e floreale con sentori di acacia ed agrumi .  

GUSTO
Un giusto bilanciamento tra acidità e zuccheri rendono questo spumante molto delicato ed intenso.   

ABBINAMENTI
Particolarmente adatto come aperitivo o come vino da tutto pasto. 


TEMPERATURA DI SERVIZIO
6/8°C. 

 

SCARICA LA SCHEDA

 

VARIETÀ
100% Glera    

FORME DI ALLEVAMENTO
Controspalliera (Sylvoz , Guyot) con sesti d’impianto da 3500 a 4500 viti/ettaro.  

VIGNETI
Insieme di vigneti tra Conegliano Veneto e Valdobbiadene. 

TERRENO E CLIMA
Il suolo si presenta di medio-impasto, passando da ripide colline alla pianura alle porte di Treviso. Il clima è particolarmente fresco e ventilato, ideale per preservare la fragranza e l’acidità del prodotto.  

VENDEMMIA
L’uva viene raccolta a media maturazione per poter preservare la componente acida. Generalmente la vendemmia ha luogo nel mese di Settembre.   

FERMENTAZIONE
I grappoli vengono raccolti a mano e, una volta raggiunta la cantina, vengono pressati in modo soffice. Una lenta fermentazione ha poi inizio in serbatoi di acciaio con utilizzo di lieviti indigeni al fine di preservare al massimo la tipicità del prodotto. Dopo una pulizia del vino ha inizio il processo di spumantizzazione in autoclave .   

MATURAZIONE
Lo spumante d’annata viene imbottigliato a partire dal mese di Dicembre e, dopo un breve periodo di maturazione in bottiglia, è pronto al consumo.    

COMMENTI
Il Prosecco è il vino bianco tipico della zona tra Conegliano e Valdobbiadene. E’ un vino con delicati sentori fruttati e floreali, un’acidità persistente e un corpo equilibrato. Il Prosecco esprime tutto il suo splendore fino a 6-8 mesi dalla data di imbottigliamento.   

DATI ANALITICI
Alcol 11% vol, acidità fissa 6,00 g/l, solfiti totali 126 mg/l, zuccheri 11 g/l

COLORE
Giallo paglierino con riflessi verdognoli. 

OLFATTO
Fruttato e floreale con sentori di mela.  

GUSTO
Un giusto bilanciamento tra acidità e zuccheri rendono questo spumante molto delicato ed intenso.  

ABBINAMENTI
Particolarmente adatto come aperitivo. Accompagna bene piatti a base di pesce.

TEMPERATURA DI SERVIZIO
6/8°C.

 

SCARICA LA SCHEDA

 

VARIETÀ
100% Glera  

FORME DI ALLEVAMENTO
Guyot con sesti d’impianto da 4000 viti/ettaro.  

VIGNETI
Singolo vigneto situato in località “Col Maor”.  

TERRENO E CLIMA
Il vigneto è situato su una ripida collina. In queste condizioni la vite estrae dal terreno molti microelementi che conferiscono al vino caratteristiche irripetibili.
Il clima è particolarmente fresco e ventilato, ideale per preservare la fragranza e l’acidità del prodotto.   

VENDEMMIA
L’uva viene raccolta a media maturazione per poter preservare la componente acida. Generalmente la vendemmia ha luogo nel mese di Settembre.  

FERMENTAZIONE
I grappoli vengono raccolti a mano e, una volta raggiunta la cantina, vengono pressati in modo soffice. Una lenta fermentazione ha poi inizio in serbatoi di acciaio con utilizzo di lieviti indigeni al fine di preservare al massimo la tipicità del prodotto. Dopo una pulizia del vino ha inizio il processo di spumantizzazione in autoclave.  

MATURAZIONE
Lo spumante d’annata viene imbottigliato a partire dal mese di Dicembre e, dopo un breve periodo di maturazione in bottiglia, è pronto al consumo.   

COMMENTI
Il Prosecco è il vino bianco tipico della zona tra Conegliano e Valdobbiadene. E’ un vino con delicati sentori fruttati e floreali, un’acidità persistente e un corpo equilibrato. Il Prosecco esprime tutto il suo splendore fino a 6-8 mesi dalla data di imbottigliamento.  

DATI ANALITICI
Alcol 11% vol, acidità fissa 6,0 g/l, solfiti totali 128 mg/l, zuccheri16 g/l.   

COLORE
Giallo paglierino con riflessi verdognoli.

OLFATTO
Fruttato e floreale con sentori di mela golden e lievissimi sentori di lievito. 

GUSTO
Al palato si presenta con una bella e vivace cremosità che si integra bene con la sua morbidezza.  

ABBINAMENTI
Particolarmente adatto come aperitivo. Accompagna bene piatti a base di pesce. 

TEMPERATURA DI SERVIZIO
6/8°C. 

 

SCARICA LA SCHEDA

 

VARIETÀ
50% Pinot Nero - 50% Raboso   

FORME DI ALLEVAMENTO
Controspalliera (Sylvoz , Guyot) con sesti d’impianto da 3000 a 4500 viti/ettaro. 

VIGNETI
Insieme di vigneti nella zona del Quartier del Piave.

TERRENO E CLIMA
Il suolo si presenta di medio-impasto, passando da ripide colline alla pianura alle porte di Treviso. Il clima è particolarmente fresco e ventilato.   

VENDEMMIA
L’uva viene raccolta a media maturazione per poter preservare la componente acida. Generalmente la vendemmia ha luogo nel mese di Agosto per il Pinot Nero e nel mese di Ottobre per la varietà Raboso.  

FERMENTAZIONE
I grappoli vengono raccolti a mano e, una volta raggiunta la cantina, vengono pressati in modo soffice, al fine di ottenere la giusta intensità cromatica. Una lenta fermentazione ha poi inizio in serbatoi di acciaio con utilizzo di lieviti indigeni al fine di preservare al massimo la tipicità del prodotto. Dopo una pulizia del vino ha inizio il processo di spumantizzazione in autoclave .  

MATURAZIONE
Lo spumante d’annata viene imbottigliato a partire dal mese di Gennaio e, dopo un breve periodo di maturazione in bottiglia, è pronto al consumo.   

COMMENTI
Questo spumante rosato nasce dall’unione di Pinot Nero e Raboso. Il Raboso imprime la freschezza tipica del vitigno mentre il Pinot Nero conferisce corpo e persistenza. Ne esce uno spumante intenso, saporito, con sentori floreali e di frutta rossa come mirtilli e ribes. Indubbiamente originale.  

DATI ANALITICI
Alcol 12% vol, acidità fissa 6,00 g/l, solfiti totali 124 mg/l, zuccheri 13 g/l.   

COLORE
Rosa tenue che ricorda il colore dei petali dei fiori della rosa. 

OLFATTO
Intenso, fruttato, complesso, con sentori di fiori e di piccoli frutti rossi. 

GUSTO
Presenta una buona nota acida, al palato risulta gradevole e armonico.  

ABBINAMENTI
Ottimo sia da aperitivo ed in abbinamento a verdure fritte, insalate di mare e piatti di pesce in genere, anche crudo. 

TEMPERATURA DI SERVIZIO
6/8°C.

 

SCARICA LA SCHEDA

 

VARIETÀ
100% Glera  

FORME DI ALLEVAMENTO
Controspalliera (Sylvoz , Guyot) con sesti d’impianto da 4000 a 4500 viti/ettaro.  

VIGNETI
Insieme di vigneti nelle aree di San Pietro di Feletto, Refrontolo, Col San Martino e Miane.

TERRENO E CLIMA
Terreno collinare che garantisce la massima esposizione solare. Il clima è particolarmente fresco e ventilato, ideale per preservare la fragranza e l’acidità del prodotto.

VENDEMMIA
L’uva viene raccolta a media maturazione per poter preservare la componente acida. Generalmente la vendemmia ha luogo nel mese di Settembre.  

FERMENTAZIONE
I grappoli vengono raccolti a mano e, una volta raggiunta la cantina, vengono pressati in modo soffice. Una lenta fermentazione ha poi inizio in serbatoi di acciaio con utilizzo di lieviti indigeni al fine di preservare al massimo la tipicità del prodotto. Dopo una pulizia del vino ha inizio il processo di spumantizzazione in autoclave.  

MATURAZIONE
Lo spumante d’annata viene imbottigliato a partire dal mese di Dicembre e, dopo un breve periodo di maturazione in bottiglia, è pronto al consumo.   

COMMENTI
Il Prosecco è il vino bianco tipico della zona tra Conegliano e Valdobbiadene. E’ un vino con delicati sentori fruttati e floreali, un’acidità persistente ed un corpo equilibrato. Il Prosecco esprime tutto il suo splendore fino a 8-10 mesi dalla data di imbottigliamento.  

DATI ANALITICI
Alcol 11,5% vol, acidità fissa 6,1 g/l, solfiti totali 128 mg/l, zuccheri 16 g/l.   

COLORE
Giallo paglierino con riflessi verdognoli.

OLFATTO
Delicato, vivace, le note di fiori di campo e di fruttato si fondono in un complesso armonico di rara finezza. 

GUSTO
Lievemente morbido, equilibrato, sapido, gradevolmente acidulo e fruttato.  

ABBINAMENTI
Particolarmente adatto come aperitivo. Ottimo anche se bevuto accompagnandolo con dei biscotti secchi. 

TEMPERATURA DI SERVIZIO
6/8°C. 

 

SCARICA LA SCHEDA